Metodo settimo senso

Perché per alcuni è facile riuscire a mollare quel lavoro demotivante o chiudere quella relazione infelice, e per altri è così difficile?

Pensa come può cambiare la tua vita in relazione alle decisioni che pendi ogni giorno.

La tua vita è un dono meraviglioso e tu sai cos'è giusto per te. Impara a dire "No" a ciò che ti rende infelice in amore, lavoro e relazioni grazie alla Psicobiologia Emozionale e al tuo "Settimo Senso".


La nostra vita è il frutto delle milioni di scelte che abbiamo compiuto in passato e che prendiamo ogni giorno: le ricerche parlano di 35.000 decisioni quotidiane. Alcune di queste – come quanto zucchero mettere nel caffè o se comprare o meno un nuovo paio di scarpe – sono irrilevanti, altre invece possono avere un grande impatto sia sul nostro presente sia sul nostro futuro.


Ma cosa accade quando ci lasciamo influenzare dagli altri?


C'è chi ha accettato quel lavoro fisso e ben pagato, ma aveva aspirazioni artistiche, che ha chiuso a chiave nel cassetto. C'è chi ha costruito la famiglia apparentemente perfetta, ma avrebbe preferito stare sola o solo. C'è chi ha sacrificato aspirazioni professionali ambiziose per dedicarsi solo ai figli.


Studio, lavoro, partner, matrimonio, figli: spesso sono i nostri genitori, il compagno o la compagna, ma anche le convenzioni sociali, gli stereotipi, le situazioni a scegliere per noi.


È normale che sia così e capita davvero a molti: chi ci ama vuole il meglio per noi ed è convinto di consigliarci al meglio. Purtroppo, però, quando le scelte che facciamo non corrispondono ai nostri desideri più veri e profondi, sentiamo un inevitabile scollamento. Un malessere esistenziale. Un'infelicità diffusa a cui non riusciamo a dare un nome e una spiegazione.


Quando si vive la vita che non si è scelta, il sistema mente-corpo inizia a darci segnali inequivocabili di malessere e disarmonia: stress cronico, ansia, apatia, disturbi digestivi, insonnia e tanto altro. Questo accade quando le nostre scelte sono state fatte di testa (non importa se con la nostra o con quella altrui) e non di cuore.


E allora che fare?





Possiamo iniziare ad utilizzare un raffinato strumento. Il nostro "Settimo Senso", quello del cuore il quale ci aiuta a:

  • Avere a forza di mollare quello che magari ci sta rendendo infelici

  • Avere relazioni equilibrate, appaganti, soddisfacenti (e liberarci di alcune situazioni tossiche che non ci permettono di evolvere)

  • Vivere con serenità ogni giorno, senza sentirci in balia degli eventi esterni (giudizi di amici e colleghi, notizie di attualità, contrattempi, litigi, arrabbiature)

  • Avere più energia fisica e mentale grazie al risveglio di abilità superiori e talenti che spesso giacciono dormienti


Ognuno di noi può accedere a questo straordinario potere del cuore, perché allora non iniziare a capire come suona e funziona?




 

Possiamo farlo insieme e per questo ho pensato di ideare in collaborazione

con Macrolibrarsi un corso online.








92 visualizzazioni